Home » La Divina Mimesis by Pier Paolo Pasolini
La Divina Mimesis Pier Paolo Pasolini

La Divina Mimesis

Pier Paolo Pasolini

Published 2006
ISBN : 9788804561354
Paperback
116 pages
Enter the sum

 About the Book 

È unidea che risale al 1963, ma finora non sono riuscito a trovare la chiave giusta. Volevo fare qualcosa di ribollente e magmatico, ne e uscito qualcosa di poetico come Le ceneri di Gramsci, anche se in prosa. Per questo, pubblico appena i primiMoreÈ unidea che risale al 1963, ma finora non sono riuscito a trovare la chiave giusta. Volevo fare qualcosa di ribollente e magmatico, ne e uscito qualcosa di poetico come Le ceneri di Gramsci, anche se in prosa. Per questo, pubblico appena i primi due canti: a un inferno medioevale con le vecchie pene si contrappone un inferno neo-capitalistico. Così ebbe a definir La Divina Mimesis Pasolini in uno degli ultimi incontri con amici torinesi- aveva dunque intrapreso un suo inferno in chiave dichiaratamente autobiografica.La Divina Mimesis è, o avrebbe dovuto essere, una libera parafrasi (o parodia) in prosa dellInferno di Dante. Una parafrasi nel corso della quale lautore si sdoppia in due personaggi: il poeta narrante, cioè Dante, cioè il Pasolini di ora (degli anni Sessanta) e il poeta guida, cioè Virgilio, cioè il Pasolini di prima (degli anni Cinquanta). Pasolini-Virgilio è il poeta civile delle Ceneri di Gramsci, profeta di una eloquenza elegiaca e nazionalproletaria- Pasolini-Dante è il poeta sperimentale di Poesia in forma di rosa che vuole rispecchiare ed esorcizzare i fantasmi della borghesia, del vecchio e del nuovo capitalismo. (Giovanni Raboni)